Incontro su INFORMAZIONE, COMUNICAZIONE e IMPRENDITORIALITÀ organizzato dal Prof. Cataldo Nichilo

GIORNALISMO E IMPRENDITORIA AL LICEO TEDONE

ifs

RUVO- Si è svolto venerdì 27 ottobre 2017, presso l’Auditorium del Liceo Scientifico e Linguistico “O. Tedone”, l’ incontro su informazione, comunicazione e imprenditorialità che ha visto la partecipazione della direttrice de “Lo Stradone”, Maria Labartino, del giornalista e scrittore della Gazzetta del Mezzogiorno, Gianpaolo Balsamo e del consulente di lavoro del terzo settore Giulio D’Imperio. All’ incontro, parte integrante del progetto di Impresa Formativa Simulata (IFS) nell’ambito dei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro, hanno partecipato le classi 4^H e 5^G del Liceo Tedone: nelle fasi del progetto di ASL-IFS, le due classi hanno creato nella piattaforma web CONFAO, due imprese, Well of Web e AJNews, che hanno come oggetto sociale i temi discussi nel corso del dibattito: informazione, comunicazione e tecnologie web. 

ifs2

Ad aprire la prima fase del convegno, moderato dal prof. C. NICHILO, tutor del progetto di ASL insieme alla prof.ssa M.A. TORELLI, è stato il dott. Balsamo, giornalista de“La Gazzetta del Mezzogiorno”, il quale ha illustrato agli studenti le tecniche di impaginazione e di stesura di una pagina di giornale. Il secondo intervento è stato affidato alla dott.ssa Labartino, direttrice de “Lo Stradone”, che ha parlato della nascita della rivista e dei cambiamenti tecnologici avvenuti negli ultimi anni, come l’utilizzo del sito web.

Il dott. D’imperio, pubblicista e consulente di lavoro del terzo settore, ha, infine, illustrato le sue esperienze professionali e le relative pubblicazioni di interventi su giornali di settore. Inoltre, ha fornito suggerimenti agli alunni su come orientarsi nelle scelte future, invitandoli a prestare attenzione ai diritti e doveri degli studenti coinvolti nei progetti di ASL.

Nel corso dell’incontro è emersa una denuncia alla società attuale, al modo di portare alla luce i veri problemi che affliggono il nostro sfruttato pianeta, che non possono e non devono limitarsi alla becera competizione di visualizzazioni sulle varie piattaforme.

L'informazione è un mezzo potente, così potente che non può e non deve essere utilizzato in modo banale e per motivi futili, se non inesistenti: in tal senso un particolare rilievo ha assunto l’affermazione della dott.ssa  Labartino, in risposta ad un intervento di una studentessa: “Oggi è più importante un like di una notizia verariassumendo in una sola frase un concetto fondamentale dei nostri giorni: la disinformazione.

Gli ospiti hanno rivolto ai giovani l'invito ad essere curiosi, a difendere la verità, a non avere paura di esprimere la propria opinione, pensando al proprio futuro e al proprio presente, imparando ad utilizzare l'informazione in modo corretto, unica strada possibile per divenire cittadini, professionisti ed imprenditori di domani.

La redazione della 4^H e 5^G

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter