IL LICEO TEDONE SUL PODIO DEL CONCORSO “VITALE GIORDANO”

Il Liceo Tedone ha conquistato per il secondo anno consecutivo il podio del Concorso "Vitale Giordano".
Organizzato dalla omonima Accademia, associazione culturale di Bitonto fondata nel 2016 dal prof. Silvio Vacca, con l'intento di promuovere e organizzare iniziative culturali aventi per oggetto la scienza e la divulgazione scientifica, il concorso si pone l'obiettivo di divulgare il sapere scientifico partendo dai banchi di scuola. La risposta in termini di partecipazione ha superato ogni attesa: uno straordinario numero di giovani ha partecipato al concorso con grande passione confermando che tra le giovani generazioni c'è sete di cultura scientifica e che tali eventi possono essere uno straordinario strumento per accendere le passioni dei giovani.
Tre alunni di 4^H e dieci di 4^A hanno partecipato al concorso ideando un video, un testo (sotto forma di intervista) e un prototipo di Applicazione ispirato a Leonardo Da Vinci in occasione delle celebrazioni del 500° anniversario dalla sua morte.


La premiazione si è aperta con un intervento formativo della professoressa Sandra Lucente, docente di matematica dell'Università di Bari, che ha parlato deiparadossi matematici dello scienziato. A seguire il Dott. Silvio Vacca, presidente dell'Accademia Vitale Giordano, ha svelato i premi per i vincitori delle varie categorie introducendo i rappresentanti dellagiuria che hannovalutato le produzionidegli studenti in concorso delle scuole di Puglia e Calabria.

Il prof. Massimo Temporelli, professore presso l'Istituto Europeo di Design di Milano e divulgatore scientifico, ha spiegatoalcuni aspetti della personalità di Leonardo e la sua straordinaria curiosità alla base del suo "metodo scientifico" che lo rende ancora attuale alle nuove generazioni.Particolare attenzione è stata posta sul metodo di Leonardo evidente nella sua capacità di affrontare gli argomenti nella loro "complessità"mettendo in campo diverse e competenze disciplinari.

Al termine del suo intervento sono stati nominati i vincitori: gli studenti Francesca Ferrara, Antonio Mininno e Maria Ida Zucaro della classe IV H si sono classificati al secondo posto per la categoria "App" e gli studenti Barile Francesco, Lamanna Daria, Strippoli Felice, Leo Fabrizio e Valente Ilenia della classe IV A si sono classificati al primo posto per la categoria "testo scritto".

Menzionati fra i partecipanti categoria video gli studenti della IV A Daniela Basile, Adriano Gammariello, Gabriele Livrieri, Antonio Varesano e Sara Zucaro.

Gli studenti sono stati coordinati dalla Prof.ssa Mariangela Mastrorilli referente del progetto. Visibile la commozione del Dirigente Scolastico, Prof.ssa Domenica Loiudice, che ha apprezzato la partecipazione attiva degli studenti che li rende "tutti vincitori"e ha espresso parole di grande soddisfazione e apprezzamento per questa ulteriore vittoria che premia l'impegno di tutti: docenti, studenti e famiglie ed incoraggia a proseguire verso mete sempre più ambiziose.

Tanti gli interventi di personalità del mondo scientifico, dell'Aeronautica Militare, dell'editoria scientifica e dell'Istruzione superiore. A conclusione della manifestazione i saluti dell'Assessore del Comune di Bitonto Rocco Mangini che ha sottolineato l'importanza della cultura nelle nuove generazioni e la particolare attenzione che l'Amministrazione Comunale riserva alle iniziative come queste.

 Giordano 3

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter