Il Liceo Scientifico e Linguistico “Orazio Tedone” alla cerimonia inaugurale dell’anno scolastico 2018/2019

Elba

E’ stata la festa di tutte le istituzioni scolastiche d’Italia la cerimonia d’inaugurazione del nuovo anno scolastico realizzata il 17 settembre 2018 a Portoferraio, sull’Isola d’Elba, presso l’Istituto Cerboni.

Il Liceo Tedone ha partecipato all’iniziativa con una delegazione composta dalle studentesse Federica Barione (2E), Giulia Gattulli (2L), Ilenia Iannone (2L), dalla prof.ssa Mariantonietta Torelli e dal dirigente scolastico Domenica Loiudice.

L’evento si è svolto alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, del Ministro dell’Istruzione Marco Busseti e del Direttore Generale U.S.R. Puglia Anna Cammalleri.

Testimonial d’eccezione, sul palco, l’attrice Paola Cortellesi, con un monologo sul bullismo, e i cantanti Lorenzo Baglioni e Fabrizio Moro.

Otto gli istituti che hanno animato la festa sul palco con performance dedicate ai temi dell’ecologia e della sostenibilità ambientale, dell’integrazione, dell’intercultura, della legalità.

“Immagino e voglio per voi una scuola in cui al centro ci sia un rapporto vero, umano, tra chi insegna e chi apprende. La scuola, ricordatelo per sempre, è la vostra alleata. E chi lavora nella scuola lavora per il vostro bene. Non perdete mai l’entusiasmo. Porterete per sempre il ricordo di questi giorni nel vostro cuore. Perché è a scuola che imparerete a conoscere voi stessi e il mondo. Non c’è avventura più emozionante”, ha sottolineato il Ministro Bussetti.

"La scuola è un'istituzione cardine dello Stato democratico – ha affermato Mattarella nel suo intervento - ma è anche una comunità educante, che muove dalla vita, dai problemi di ogni giorno, per formare persone libere. La scuola è l'oggi che prepara il domani. Delle vostre conoscenze, ragazzi, della vostra cultura, anche delle vostre amicizie. Anche per questo lo studio è un diritto fondamentale della persona, di ogni persona".

Che sia un anno scolastico di crescita e soprattutto di sogno.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter